Il Bosco di Aiuoe


Il Bosco di Aiuoe

 

Dal dicembre 2009 al Giardino di Aiuoe si è aggiunto il Bosco di Aiuoe. Si tratta di un appezzamento di oltre 1,1 ettari, in stato di abbandono da oltre 50 anni. E’ un ambiente dolcemente scosceso e variegato, con terrazzamenti una volta coltivati a vigneto e frutteto, tratti di bosco appenninico originario, zone in stato di abbandono. Il confine a ovest è segnato dal Rio Ciaè e ampi tratti si trovano in zona SIC del Rio Ciaè, Sito di interesse comunitario, per la elevata naturalità e la presenza di specie protette come la farfalla Callimorpha quadripunctaria e il gambero di fiume.

 

 

Col tempo il bosco è stato in gran parte delicatamente pulito, in modo da esaltarne bellezza, fascino e naturalità oltre a consentirne visitabilità e percorribilità. Lavori sono tuttavia ancora in corso. Spazi occupati da rovi sono stati recuperati a costituire verdi prati fruibili. E' stata tracciata una prima sentieristica che consente un giro completo del bosco nei suio vari aspetti.

 


 



Articolo tratto da: biochiave.it - http://www.biochiave.it/flatnux/
URL di riferimento: http://www.biochiave.it/flatnux//index.php?mod=50_giardino_aiuoe/12_Il_Bosco_di_Aiuoe